01. Perché investire prima di dover risparmiare

Guía de inversión para principiantes 1

01. Perché investire prima di dover risparmiare

Non è stato fino a quando l’inflazione ha iniziato a salire alla fine del 2021, molti di noi non si sono resi conto che avere denaro risparmiato potrebbe essere un problema. Non che sia sbagliato salvare. Il problema era nel basso rendimento offerto – e continua a offrire – per mantenere i soldi in un conto corrente. Ecco perché molti, come Matías, credevano che nel 2022 fosse giunto il momento di investire.

In questo post spiegheremo che confermeremo che è sempre un buon momento per investire. Ma se scegli di iniziare ora, è fondamentale avere alcune idee chiare. Il primo di tutto è che per investire è necessario aver risparmiato prima. E non vale alcun importo.

La casa finanziaria

Proprio come non possiamo iniziare la casa sul tetto, non possiamo aspirare a diventare il lupo di Wall Street da un giorno all’altro. Prima ancora di definire i nostri obiettivi – oltre a fare soldi – è importante avere le nostre finanze in ordine.
Quindi, la prima regola è avere un fondo di emergenza, che sarebbe la base della nostra casa finanziaria. L’idea è quella di avere un materasso che ci permetta di affrontare eventi imprevisti, perché non si sa mai quando si presenteranno. La Banca di Spagna ritiene che questo fondo debba avere, almeno, il denaro equivalente a tre mesi di spese. Molto meglio se ce ne sono sei. In realtà, dipende dalle circostanze: non è la stessa cosa se sei una persona sola che se hai un bambino o un familiare a tua cura, per esempio.

È molto importante che il denaro sia liquido. Cioè, che è immediatamente disponibile: un buon posto è un conto bancario a vista. Dovete ricordare che quel fondo può essere utilizzato solo per quello che è. In altre parole, in circostanze normali non dovrebbe mai essere speso. E, se viene speso, la nostra priorità sarà sempre quella di reintegrarlo.

Il piano successivo della nostra casa è costituito da entrate ricorrenti: nella maggior parte dei casi, buste paga. Se sei abbastanza fortunato da avere un appartamento in affitto o qualche altro bene che genera affitti periodici, entrerebbero anche qui.

Più in alto, già affacciati sulla strada, ci sarebbero i nostri risparmi a breve termine. Quei soldi che abbiamo intenzione di spendere per le vacanze, i regali di Natale… O sostituire quel telefono cellulare con lo schermo così rotto che sembra un caleidoscopio.
Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), le probabilità di fulmini sono 1 su 500.000. Sicuramente non ci toccherà, ma non smettiamo di dormire con un tetto sopra la testa. Nella nostra casa finanziaria, quel tetto è l’assicurazione, che protegge noi e le nostre famiglie da quelle cose che non possiamo combattere.

Senza debiti

E avremmo il camino. Non è che non siamo sensibili alle emissioni di gas serra: è solo una similitudine. Inoltre, il fumo che dovrebbe uscire dalla nostra casa non è altro che il risultato di un debito bruciante, qualcosa di importante come il fondo di emergenza. Potresti pensare che pagare l’iPhone a rate sia un’ottima idea, non necessariamente negativa. Ma è ancora meglio ridurre, se siamo in grado di farlo, i nostri prestiti. Soprattutto quelli a breve termine, che di solito comportano alti interessi. Come scopriremo in un altro post, un interesse, anche se piccolo, diventa una somma molto grande nel tempo. Quando parliamo di redditività, è fantastico; Quando si tratta di debito, non così tanto.

Ma non disperare. Questo, che è una conseguenza dell’interesse composto, è anche la base di tutto il bene che l’investimento implica. Ed è per questo che è interessante iniziare a investire ora, anche con pochissimi soldi, e dare contributi regolari in vista del lungo termine. Ricordate Fry? In un episodio di Futurama gli viene in mente di visitare la sua banca 1.000 anni dopo l’ultima volta. Ai suoi tempi, aveva solo 93 centesimi, ma dopo un millennio di affitto al 2,25%, quei 93 centesimi sono diventati 4.300 milioni di dollari. Chi li ha catturati…

Se vuoi saperne di più sugli investimenti, visita la nostra sezione Impara sul blog e il nostro profilo YouTube.